SIGMA 9 - FUN EXTREME

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

SIGMA 9

Advance

Minore allungamento e peso, maggiori prestazioni  e precisione, questo è il Sigma 9. La nuova versione della lunga tradizione dei Sigma ha un minore allungamento della classe EN C attuale ma è ancora vincitore con il massimo delle prestazioni nonostante la compattezza marcata.
Coordinare perfettamente questi opposti è stata una grande sfida per il nostro team di sviluppo.
Innumerevoli voli di prova e confronto sono stati realizzati anche con prodotti della concorrenza per assicurarsi che il nuovo SIGMA 9 fosse l'ala più completa nella classe C. A nostro parere è il miglior prodotto per i piloti di cross country ambiziosi che cercano un valore sportivo e comportamento dinamico.

Per 25 anni la leggendaria linea SIGMA ha incarnato tradizione e progresso. Il SIGMA è progettato per il pilota cross country esperto e ambizioso che valorizza la maneggevolezza sportiva e vivace. La serie SIGMA ha fondato la propria classe e per rimanere fedele a questo principio il SIGMA 9 fa le stesse richieste del suo pilota, come il suo predecessore. All'interno della corrente norma EN è un  C basso, corrispondente alla classe precedente DHV 2. Il SIGMA 9 segue senza soluzione di continuità l' EPSILON7.

Per anni l'allungamento dei parapendio è aumentato. Un elevato allungamento richiede più impegno al pilota. Questo contraddice la nostra filosofia di prodotti semplici e accessibili, che sono confortevoli da volare. Ecco perché abbiamo accettato verso noi stessi una grande sfida con il SIGMA 9, per ottenere le migliori prestazioni possibili in EN C con il più basso allungamento possibile. Ciò ha significato lo sviluppo di un'ala compatta e stabile, in base al quale il pilota si sente a suo agio per tutto il tempo ed ha il pieno controllo della vela, soprattutto quando accelerata, in modo che il grande potenziale di questo prodotto può essere pienamente goduto. Il SIGMA 9 dimostra in modo convincente che un elevato rapporto di allungamento non è l'unico modo per ottenere maggiori prestazioni.

Durante lo sviluppo abbiamo dedicato molta attenzione sui molti fattori che si combinano per produrre le eccezionali prestazioni del SIGMA 9 . Questi sono i più importanti :
Tecnologia analitica per ottenere il setup perfetto, l'anno scorso il nostro ingegnere di sviluppo Silas Bosco ha creato e analizzato più di 200 prototipi utilizzando il software leader di Hannes Papesh . 25 di questi sono stati costruiti e testati . In un processo ripetitivo sono stati confrontati un vasto numero di possibili configurazioni che coinvolgono prestazioni, analisi strutturale e usure , allo scopo di trovare e valutare il setup perfetto. Ad oggi , un processo analitico a questo livello di sofisticazione è praticamente unico nello sviluppo del parapendio. L'ultima SIGMA è il risultato di una analisi e selezione con una procedura estremamente complessa .
Una finitura di alta qualità trasmette l'idea che il potenziale teorico del progetto definitivo è stato effettivamente creato nel mondo reale. Siamo stati in grado di migliorare ancora questo " Fattore di  Finiture " con la SIGMA 9, Alcuni esempi potrebbero essere il calcolo in 3D del taglio del bordo d'attacco, o l'ottimale modellatura dei pannelli raggiunta in generale.
D'altra parte il lavoro estremamente accurato di costruzione nel nostro stabilimento svolge un ruolo significativo. Tutto questo significa che la distribuzione delle tensioni analizzato nella vela è una realtà resa possibile.
Con la SIGMA 9 sono state utilizzati, per la prima volta, esclusivamente cordini a basso allungamento scoperti in Aramid Edelrid. Ciò ha consentito di ridurre ulteriormente la resistenza . Le nostre esperienze molto positive di lunga durata e robustezza di questo prodotto di alta qualità ci ha incoraggiato a fare questo passo .

Le prestazioni migliorate sono utili solo se possono effettivamente essere utilizzate in condizioni reali , soprattutto nel volo accelerato ed in turbolenza. Il SIGMA 9 ha un profilo molto stabile e un elevato grado di stabilità sul beccheggio. Quest'ultimo risulta dalla forma del bordo d'attacco.

La SIGMA 1 è stata la prima ala di serie ADVANCE risalente al 1989. Da allora la linea SIGMA ha continuato a definire lo standard per la gestione della classe Sport; così abbiamo investito una quantità enorme di tempo sulla raffinazione di questa caratteristica. Oltre alla minore pressione dei freni e all'alta precisione abbiamo ancora una volta posto molta attenzione al controllo dell'angolo di banco e ad un alto angolo di attacco del SIGMA 9, come è necessario per il centraggio delle termiche.
Rispetto al SIGMA 8 la pressione dei freni del SIGMA 9 è più leggera e più comoda. Ciò è stato raggiunto attraverso un effetto differenziale del sistema frenante rielaborato e del nuovo profilo, la vela è più rilassante per i voli lunghi .
L' escursione dei freni è un po' più corta e quindi più diretta. Il pilotaggio in generale è quindi più preciso. Lo scoop nel bordo d'attacco all'avanguardia contribuisce alla capacità di contenere il punto di stagnazione ad alti angoli di attacco. Questo si traduce sulla corsa del freno dove il carico aumenta progressivamente, dal punto di vista del pilota, si ha l'inizio dello stallo significativamente ritardato e un margine di sicurezza maggiore quando si fa top landing (per esempio) .

Il SIGMA 9/25 pesa 4,9 kg, assolutamente l'ala più leggera della sua categoria.
E' di 700gr più leggero del Sigma 8. Il peso del SIGMA 9 è compreso tra un'ala leggera e un'ala normale. Per questo SIGMA stiamo utilizzando esclusivamente materiali di alta qualità della ditta Europea Porcher, che sono di lunga durata. Un parapendio leggero può essere imballato piccolo ed è leggero da trasportare, ma la bassa massa dell'ala ha anche un effetto benefico sul comportamento in decollo, sulla maneggevolezza e la sicurezza passiva. Un basso momento significa che l'ala
tende a scattare in avanti meno in volo e richiede forze frenanti inferiori per controllarlo.

Gli intervalli di peso sono stati leggermente adattati sul SIGMA 9. È possibile caricare il SIGMA 9 di più, ma non è necessario. Una nuova generazione di profilo ha reso possibile tutto questo, perché è molto tollerante a diversi carichi alari. Il SIGMA 9 sale molto bene anche quando fortemente caricato e gira splendidamente al limite inferiore.
Inoltre il comportamento al massimo carico alare non è più esigente. Questo è un vero e proprio punto di forza per la SIGMA 9!
ADVANCE raccomanda di volare in mezzo al range di peso superiore

il Sigma 9 arriva in 4 combinazioni di colori: arancio, palm, bronzo e azzuro.
L'intradosso è dello stesso colore dell'estradosso.
Le bretelle sono dotate di SPI, di pallina per regolare la corsa dello speed, di nuove carrucole Harken per lo speed, di nuovo anello in ceramica al posto delle carrucole dei freni.
Le bretelle e le dimensioni delle maniglie dei freni sono differenti in base alla taglia della vela.

Il Sigma 9 viene fornito con la nuova sacca Comfortpack 2, che unisce leggerezza e facilità di trasporto disponibile in 4 taglie in base all'imbrago utilizzato.


IL SIGMA 9 IN BREVE
Il più basso allungamento in classe C
Prestazioni dei migliori EN C
Diretto e preciso
Minore pressione sui comandi rispetto al Sigma 8
Il più leggero della sua classe, solo 4,9 kg la taglia 25


Per prove e informazioni
Fun Extreme di Zucchi A. & C. Snc
Via San Zeno, 117 25124 Brescia

info@fun-extreme.it  

cell. +393355218656

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu